ABC Mac OS – iCloud drive

In questa lezione vediamo come funziona iCloud drive, il sistema Cloud creato da Apple per contenere  tutti i nostri file e poterli utilizzare ovunque tramite rete internet, usando qualsiasi dispositivo.

video guida

guarda la video guida su youtube

Cosa è iCloud ?

iCloud presenta un insieme di servizi che ci permettono di condividere file e informazioni fra tuti i nostri Device e computer. Lo scopo principale di questi servizi è quello di tenere sincronizzati email , note , documenti e contatti su tutti i nostri prodotti apple collegati allo stesso id apple.

Con iCloud drive abbiamo sempre sotto mano i nostri documenti importanti in qualsiasi momento e possiamo aprire e visualizzare i nostri archivi da chiunque nostro Device o computer che stiamo usando.

come funziona iCloud Drive

iCloud drive ci permette di condividere Tutti i tipi di file. Su tutti i nostri dispositivi.

una sorte di archivio universale collegato al nostro id apple.

Con iCloud Drive possiamo archiviare in sicurezza nella nuvola tutti i file: presentazioni, fogli di calcolo, PDF, immagini e altro. Per poi riaprirli quando vogliamo dal nostro iPhone, iPad, iPod touch, Mac o PC.

Con l’app iCloud Drive possiamo ritrovare un documento sul nostro dispositivo iOS facilmente , perché cloud drive ci permette di accedere a tutti i file del nostro archivio su iCloud da un unico posto.

Salvare i file su iCloud sembra facile. Perché lo è!

sia la cartella cloud sia l’app iCloud Drive, ci semplifica la vita:

possiamo trovare, organizzare e condividere i file. Ma non solo usando cloud drive lavoriamo sempre sullo stesso documento e in questo modo non creiamo tante versioni diversi con formatti e modifiche che a lungo non ci ricordiamo .

insomma lavoriamo sempre sul nostro documento al di là della machina che usiamo o il posto in qui ci troviamo.

Per aggiungere un nuovo file, possiamo crearlo sul nostro dispositivo iOS usando una delle app compatibili con iCloud. Se invece usiamo un Mac con OS X , o un PC con Windows 7 o successivo, basterebbe copiare o spostare i file nella cartella iCloud Drive.

Per aprire la cartella iCloud dobbiamo premere comand + shift + i.

Ovviamente I documenti su cloud drive sono aggiornati automaticamente, su tutti i dispositivi collegati allo stesso id apple.

Usare iCloud Drive significa poter accedere sempre all’ultima versione di tutti i file, da qualsiasi dispositivo. Per esempio, possiamo iniziare una presentazione sul Mac a casa, poi completarla e mostrarla alla classe con l’iPad. E se strada facendo facciamo una modifica veloce , la ritroviamo su tutti i nostri Device.

Inoltre cloud drive ci permette di iniziare in un’app.
per poi finire in un’altra.

Le app possono condividere file: cioè possiamo aprire e modificare lo stesso documento con più app.
Questo per le persone non vedenti e ipovedenti ha un vantaggio enorme anche se un pò nascosto.

nella fase di creazione possiamo usare la potenza e la flessibilità di un Mac, ma nella fase di lettura e gestione possiamo usare l’iPhone visto che il touch screen a volte è più semplice e più accessibile.

Con l’app iCloud Drive possiamo cercare un file per data, nome o in base ai tag che abbiamo aggiunto nella fase di creazione sul nostro Mac.

Possiamo modificare un documento elettronico usando una delle app compatibili Senza creare troppe copie né importare ed esportare documenti da una parte all’altra.

iCloud drive ha la sua iconcina sull’iPhone o tramite il menu condividi possiamo accedere ai file con le applicazioni compatibili.

Preferenze iCloud

In questa fase accenniamo iCloud per illustrare come trasferire file fra vari dispositivi. In realtà iCloud ci offre tante altre opzioni :

  • mail
  • sincronizzazione bokmark , contatti , promemoria e calendari.
  • sincronizzazione foto.

Inoltre iCloud ci aiuta a tenere sotto occhio i dispositivi tramite la funzione find my mac e find my iPhone.

Più avanti ci soffermiamo su tutte queste funzioni e cercheremo di comprendere la logica per conoscere i meccanismi di sincronizzazione e aggiornamento.


Lascia un commento