l'immagine contiene una schermata con assistive touch attivato

Come usare Assistive Touch: il tasto Home, virtuale a schermo

iPhone e iPad sono pieni di caratteristiche che non tutti conoscono. Facciamo un esempio,  vi si è guastato/rotto il tasto home e non siete più in grado di premere tale pulsante, come potete fare a interagire con iOs, accedere alla schermata Home o richiamare  lo switcher  applicazioni?

Qualcuno di voi vorrà provare a riparare il danno, in un centro assistenza Apple o autorizzato, ma vi sentirete dire che riparare quel micro-tastino, costerà parecchio.

Fortuna che la soluzione ce l’avete a portata di mano, letteralmente, visto che è dentro il vostro iOs di iPhone e  iPad.

La soluzione è Assistive Touch, ovvero il pulsante Home virtualizzato a schermo.

Come attivare Assistive Touch, il tasto home virtuale a schermo

Per attivare Assistive Touch andiamo su:: Impostazioni: Generali: Accessibilità, Assistive Touch: e attiviamolo.

Con questa procedura comparirà un pulsante Home sullo schermo. Generalmente lo troviamo in basso, cercatelo con un dito, attivatelo selezionandolo e facendo doppio Tap su schermo.

Come vedete non è il classico tasto home, ma al suo interno ha altre opzioni, permette di andare su: centro notifiche, impostazioni del dispositivo, centro di controllo, attivare siri, lanciare gesti preferiti e, infine, c’è il pulsante che ci porterà alla Home.

Con assistive touch è possibile gestire tutto iphone e ipad con una sola mano senza troppo sforzo, ed è proprio per questo motivo che Apple ha creato questa feature, per le persone che hanno difficoltà motorie, in particolare nel premere i pulsanti.

Assistive Touch creato per superare una disabilità, si rende utile per chi ha iphone col tasto home rotto, una bella caratteristica che vi eviterà di spendere tanti soldi per riparare un tasto che, in fondo, in fondo, non vi serve grazie a Assistive Touch

 


Lascia un commento