l'immagine contiene il logo di whatsapp

Disponibile l’app ufficiale WhatsApp per Mac. Ecco come funziona.

Recentemente WhatsApp ha rilasciato su Mac AppStore l’applicazione di messaggistica, versione desktop della sua popolare app  per iPhone. Coloro che volevano chattare da Mac, erano costretti a usare il servizio WhatsApp Web o applicazioni di terze parti, app che spesso erano a pagamento.

L’applicazione disponibile sul Mac AppStore si scarica da qui ed è gratuita. Se conoscete la filosofia di WhatsApp, saprete bene che, per autenticarvi al vostro Account, WhatsApp non usa nome utenti o password, ma fa riferimento al numero di cellulare.

WhatsApp per stare al passo coi tempi a resi disponibile l’applicazione per Mac.

come usare WhatsApp per mac

Scaricata l’app, e avviatela. La prima cosa che vi chiede l’app di WhatsApp è di scansionare il codice QR dal cellulare, sempre per i motivi che vi spiegavo prima. Per autenticare il Mac all’uso di whatsapp, andiamo nelle impostazioni di iphone, poi tappiamo WhatsApp web.

Se è la prima volta che usate la procedura WhatsApp Web, l’app vi aprirà la fotocamera per la scansione del codice QR. Ciò che dovete fare è inquadrare lo schermo del Mac, per autenticare WhatsApp. La procedura non è il massimo per ipovedenti e non vedenti, ma con un po’  di tentativi, riuscirete a inquadrare il codice QR che, si trova al centro della videata.

Una volta che l’app di WhatsApp su iPhone trova il codice QR, una vibrazione ve lo confermerà.

Se è andato tutto bene, l’applicazione  per Mac si avvierà con le vostre chat recenti e con la classica interfaccia di WhatsApp per iPhone. Tutti i pulsanti sono a loro posto.

Note sull’accessibilità con VoiceOver

Nel momento in cui scrivo, sembra che ci sia un bug dell’app che la fa crashare quando si ha VoiceOver attivato. Se si chiude VoiceOver poi si lancia l’app, non si hanno problemi. L’ho utilizzata e provata, è ben fatta anche se si può migliorare. La lista dei nostri contatti, la chat con persone e gruppi e il campo di inserimento testo sono accessibili con VoiceOver , anche se dovremo interagire e uscire dall’interazione ogni volta che cambiamo sezione.

Quando aprirete l’app, ci sarà un solo blocco con cui interagire, voiceover lo chiama whatsappweb. Dopo aver interagito (Vo + shift + freccia giù)

visualizzeremo l’elenco  delle  chat, con vo + freccia giù navigherete la lista di contatti e dei gruppi che vi hanno inviato messaggi. . Attivando un gruppo o un contatto con INVIO, vi troverete nel campo di testo per scrivere il messaggio.

Uscendo dall’interazione col campo di testo, potrete navigare le conversazioni della chat (VO + freccia sinistra). Usiamo freccia sinistra perchè partiamo dalla più recente, in basso, alla meno recente, in alto.

Peccato che quel fastidioso bug rende impraticabile usare voiceover con l’app WhatsApp per desktop. Comunque abbiamo già provveduto a segnalare la cosa agli sviluppatori.


Lascia un commento