l'immagine contiene l'indicatore della batteria di iphone

Facebook prosciuga la batteria? 3 trucchi per aumentare la durata

Facebook è probabilmente l’applicazione più utilizzata e sui cui le persone passano più tempo. Possiamo definire Facebook perciò, la killer app della nostra batteria.

Non ci credete? Controlliamo…

controllare quali app consumano più batteria

Prendiamo iphone o ipad e andiamo su: impostazioni, batteria.

Andiamo fino a utilizo batteria e leggiamo i dati.

Nel mio caso trovo, nel consumo batteria giornaliero: telefono 33%, facebook, 24%. Se cambio il tipo di visualizzazione da giornaliero, a settimanale Facebook sale sul trono, arriva al 25% di consumo batteria.

Sono solo stime, ma secondo iPhone, Facebook consuma 1/4 della mia batteria, di conseguenza, senza di esso, la mia batteria durerebbe di più.

Facebook deve fare qualcosa per migliorare il consumo batteria della propria applicazione, o in alternativa, ci deve regalare un battery extender a tutti noi.

In attesa dei tecnici, ci sono alcuni accorgimenti che possiamo mettere in pratica per aumentare la durata della batteria, incidendo su alcune impostazioni di Facebook.

Notifiche

Il primo punto sono le notifiche. Disattivando le notifiche aumenteremo la durata della batteria.

Per cambiare le impostazioni sulle notifiche, badge, avvisi, ecc, dobbiamo andare su: impostazioni: notifiche.

Disattivando: consenti notifiche, non riceveremo più notifiche su post, messaggi, commenti, mi piace, ecc. Aumenterà la durata della batteria, ma si perderà un po’ l’esperienza d’uso di Facebook, perchè non potremo rispondere immediatamente ai contenuti che ci riguardano su facebook.

localizzazione

Altro aspetto che ci prosciuga la batteria, è la localizzazione.

Per disattivare la localizzazione su facebook dobbiamo andare su: impostazioni, privacy, localizzazione.

Nel menù cercate facebook poi selezionate la voce: mai, in consenti di accedere la posizione.

Disattivare la localizzazione aumenta sensibilimente la durata della batteria. L’unico limite è che non potrete taggare il vostro luogo quando inserite un post.
Per ovviare alla cosa, potete attivare la localizzazione prima di registrarvi su un luogo, è un po’ macchinoso, ma è una opzione valida.

Aggiornamento app in background

Impedire che iphone aggiorni le app in background è altro trucco che ci può aiutare ad arrivare a fine giornata.

Andiamo in impostazioni, generale e aggiornamento applicazioni in background e attiviamo la voce: attivazione app in background.

Lo so cosa state pensando, perchè disattivarla? Ora lo vediamo…

Ora andiamo su impostazioni: facebook. Qui, entriamo nel menù impostazioni. e disattiviamo: aggiorna in background.

Ora torniamo nel menu: impostazioni, generali, aggiornamento in background e disattiviamo la voce.

Questo trucco è un modo per superare un piccolo bug di facebook che non consente di disattivare la voce dell’aggiornamento in background.

A cosa è servito questo passaggio. Ora Iphone non caricherà più in automatico i contenuti facebook quando l’app è ridotta nel switcher applicazioni.

Con la nuova impostazione, quando con la doppia pressione del tasto home, accedete allo switcher applicazioni, facebook si aggiornerà e caricherà i nuovi contenuti. Con l’opzione in background attivata, Facebook caricava in continuazione contenuti in background, consumando batteria e risorse dati.

Conclusioni

Questi tre semplici passaggi saranno in grado di incidere positivamente nella durata della batteria.

Nota bene. Una cosa che NON dovete fare, è chiudere l’app e aprirla ogni volta che volete consultare Facebook. Ormai è risaputo che si consuma più batteria nel farlo.


2 commenti su “Facebook prosciuga la batteria? 3 trucchi per aumentare la durata

Lascia un commento