l'immagine contiene un iphone scarico con livello batteria azzerato

Guida definitiva. Come calibrare la batteria di iPhone

Guida completa e definitiva  su come calibrare la batteria di iphone (4, 4s, 5, 5s, 6, 6s, 7, plus e 5SE) e ipad.  In pochi  e semplici passaggi riusciremo  ad aumentare la durata della batteria dei nostri device mobili Apple.

Cosa significa  calibrare la batteria?

La calibrazione è una procedura mediante la quale è possibile resettare  la gestione della batteria di iphone e ipad. La procedura serve  a eliminare eventuali problemi di carica o indicazioni sballate relative alla percentuale di autonomia residua!

Con questa procedura di calibrazione, la batteria durerà di più, sia durante la giornata, sia nel suo ciclo vita.

Ecco la procedura completa per calibrare la batteria di iphone e ipad

La prima cosa da fare è scaricare  completamente la batteria di  iphone o ipad. Il device si deve spegnere,  lo fa automaticamente dopo che raggiunge    il livello minimo di carica!

Se avete tempo e non avete fretta, lascerei per un paio di ore iPhone spento.

Come si fa a scaricare completamente? Basterà smanettarci,, ascoltando musica o utilizzando una serie di app! e eseguendo tutte queste operazioni e vedrete che l’iPhone raggiungerà molto presto lo 0% di carica!

Una volta spento, mettete iPhone o ipad in carica collegandolo all’alimentatore o alla presa USB del vostro computer (ed aspettate, che la percentuale di carica raggiunga il 100%. Dovrebbero volerci circa tre ore!

ad ogni modo durante questo frangente se volete, potrete anche utilizzare lo smartphone per fare qualche telefonata o compiere altre operazioni “urgenti”!

In seguito al raggiungimento del 100% di carica, riavviate l’iPhone tenendo premuti contemporaneamente il tasto di accensione del dispositivo e il tasto home, per circa 10 secondi,  fino a quando iOS non si chiude del tutto e al centro dello schermo compare il logo della mela!

Conclusioni

Apple consiglia di eseguire la procedura per calibrare la batteria di iPhone o ipad una volta al mese, in questo modo dovresti riuscire ad evitare “sbalzi” di carica nell’indicatore su schermo e anche   anormali cali di performance della batteria.

Naturalmente non preoccupatevi se vi dimenticate di scaricare e caricare completamente il telefono per un paio di mesi, non dovrebbero succedere cataclismi, ma cercate di far rientrare nelle vostre abitudini  questa semplice pratica, la batteria ne gioverà.


6 thoughts on “Guida definitiva. Come calibrare la batteria di iPhone

  1. Cristiano probabilmente in questi casi dipende da un malfunzionamento del carica batterie (almeno nel mio caso è stato così), ma la batteria potrebbe comunque essersi guastata

  2. Ciao Teresa, oggi studiando le impostazioni per un podcast che vorrei fare ho scoperto che in impostazioni \generali \ ricerca spotlight
    trovi una voce che dice :

    suggerimenti di siri attiva \ disattiva che abilita gli suggerimenti di app , luoghi e personi recenti .

    non so se stavi cercando questo ma fai sapere ?

  3. Ti consiglio di monitorare la cosa. La batteria arriva al 40% ma la durata della batteria è invariata? In poche parole devi capire se è un problema software o hardware. Se è software ti consiglio di provare a ripristinare il dispositivo. Se il problema è hardware, o il problema è il caricabatteria, o…. la batteria.

  4. Salve,
    ho effettuato i passaggi descritti nel link. Ho fatto scaricare e spegnere il telefono poi l’ho caricato e dopo ore ho fatto il reset premendo tasto on/off + home. Si precisa che dopo 3/4 ore il telefono dava ancora 38% contrariamente a quanto dice nel link dove è scritto di aspettare che arrivi al 100% ma non arriva mai a quella percentuale. . Dopo il reset non è cambiato nulla il dispositivo continua a fermarsi intorno al 40 %.

Lascia un commento