Parliamo di … FORMAZIONE: fondamentale oggi, ma molte cose stanno cambiando!

contributo di Valter Scarfia

Premessa

Apre una nuova rubrica dove vogliamo lanciare qualche argomento di confronto e discussione. abbiamo scelto gli interventi di Valter Scarfia in quanto i suoi brevi video presentano argomenti di attualità e possono diventare un bel punto da qui confrontarci su alcune tematiche molto importanti.

Parliamo un momento di formazione.

Umilmente esprimo una opinione che non è originale: ce lo diciamo a tutti i livelli e in tutte le assemblee o riunioni.

Io faccio formazione, nel mio piccolo, nel settore dell’informatica (ausili per i disabili, pc e smartphone) e nella catechesi (laboratori per catechisti).

Molte cose sono radicalmente cambiate: un tempo si faceva formazione in un corso più o meno completo e serviva per molti anni. Ora la formazione di massa
e una tantum è morta; prende sempre più piede la formazione individuale, l’autoformazione, la formazione permanente.

Sul versante della formazione individuale,

ciascuno ha le sue esigenze in base ai suoi interessi specifici.

Su quello dell’autoformazione,

un adulto, soprattutto ora grazie ad internet con i suoi derivati, (YouTube, blog specifici),
può e deve autoformarsi scegliendo piattaforme adatte a lui in base ai suoi ritmi di apprendimento e tempi a disposizione. E

sul versante della formazione permanente,

ciascun lavoro ha le sue difficoltà, una sua specifica formazione che si deteriora nel tempo molto rapidamente; cambiano richieste (ad esempio il lavoro fisso
e sicuro agonizza e morirà), Difficilmente si potranno prevedere scenari: lavori che oggi crediamo intramontabili, semplicemente spariranno, i nostri figli faranno mestieri che oggi ancora non conosciamo.

Conclusione

Queste cose le sappiamo, non sono concetti innovativi ed originali, ce lo diciamo sempre ripeto, ma siamo ciechi e sordi: ne dobbiamo prendere atto oppure cerchiamo di strapparci la benda?

Voi che cosa ne pensate ? Se desiderate condividete la vostra esperienza scrivendo nei commenti.

video

guarda il video sulla formazione nel canale YouTube di Valter Scarfia


Lascia un commento