l'immagine contiene una schermata di logic Pro X

Podcast: Stefano Scala risponde alle Domande su logic Pro, Garage Band e Sonar

Nel weekend scorso  UniversalAccess si è spostato a Loreto per un Workshop su informatica per non vedenti e ipovedenti. Sabato siamo andati in diretta con Stefano Scala che, dopo aver prodotto 3 podcast sul nuovo Logic Pro X,  ha dedicato un paio di orette a rispondere alle tante domande che ci sono arrivate via mail e dalle persone presenti al Workshop di Loreto.

Queste alcune domande a cui Stefano Scala a risposto. A fine articolo c’è il download completo del file audio.

  1. Differenze tra Garage Band e Logic Pro?
  2. Qual è meglio? Garage Band o Logic Pro?
  3.  In logic si riesce a usare l’automazione con VoiceOver? 
  4. Si riesce con VoiceOver a fare qualcosa nell’editor?
  5. Come si fa  automazione controller esterno   con Logic Pro    come assegnare  un cursore col controller.
  6. Quanto costa? Per una persona che vuole iniziare a usare Sonar. Costo del programma, computer, script.
  7. I musicisti vedenti, invece, usano altri software, un non vedente  può lavorare allo stesso modo di una persona vedente?
  8. La tua personale classifica dei software per fare musica, ovviamente accessibili.
  9. Garage Band ha tasti rapidi per controllare l’applicazione come Logic Pro?
  10. Logic Pro è in inglese, è possibile tradurlo in italiano?
  11. Cosa consiglieresti per un musicista che conosce discretamente Mac: Logic, Garage Band? Consigli di partire direttamente con Logic o iniziare da Garage Band.
  12. Quali sono le differenze tra Logic e Pro Tools?
  13. Differenze tra sonar, garage band e Logic Pro.
  14. 2) hardware iniziale. È molto costoso?
  15. Le competenze di base da aver per poter cominciare a fare musica, ad esempio curva di apprendimento, capacità informatiche.
  16.  Accessibilità  software screen reader (lettori di schermo) . Garage Band Logic, Sonar.

Clicca Qui per il download del Podcast


Lascia un commento